23 settembre 2019
Aggiornato 03:00
Televisione

Biella in tv: le bellezze del territorio in onda a Sereno Variabile

Questo sabato pomeriggio tutti sintonizzati su Rai 2. Le telecamere del programma dedicato al turismo hanno curiosato tra le vie del Piazzo e nel rinnovato Museo del Territorio.

BIELLA - Sabato 17 settembre la nostra città sarà in Tv con il reportage della trasmissione Sereno Variabile, storico appuntamento con le bellezze d'Italia in onda su Rai2 da quasi quarant'anni. La prima puntata del programma di approfondimento, condotto da Osvaldo Bevilacqua è andata in onda nel novembre 1978. Un lasso di tempo in onda che è valso a Sereno Variabile l'iscrizione al Guinness dei primati come la trasmissione televisiva dedicata al turismo di più lunga durata nella storia del piccolo schermo mondiale.

Le bellezze del Piazzo e il Museo del Territorio
Le telecamere di Sereno Variabile sono state in città martedì 6 settembre, con l'inviata Maria Teresa Giarratano che ha curiosato tra le bellezze architettoniche e artistiche del Piazzo, accompagnata dal direttore di Atl Biella Stefano Mosca, trascorrendo poi parte della giornata anche al Museo del Territorio Biellese, soffermandosi sul nuovo allestimento della sezione storico-artistica con i capolavori dell'arte moderna (dai biellesi Nespolo e Pistoletto ad artisti di fama internazionale come Magritte, Chagall, Klee, Dalì, Mirò).

Una bella vetrina per la città
«Conosciamo le bellezze del nostro territorio - spiega il presidente di Atl Luciano Rossi - È bello sapere che vengono apprezzate anche all'esterno».
«Siamo soddisfatti di questa vetrina per la città in un programma storico della Rai - aggiunge l'assessore al turismo Teresa Barresi - Alle potenzialità turistiche della città e del territorio crediamo davvero».
Sereno Variabile va in onda ogni sabato a partire dalle 17.10. Quella di sabato 17 è la seconda puntata della nuova stagione. La trasmissione viene replicata anche su Rai Italia, il canale satellitare della tv di Stato trasmesso oltre i confini dell'Europa.