27 novembre 2020
Aggiornato 04:00
Cronaca

Pedofilo arrestato dai Carabinieri. Aveva rapporti con una ragazzina

L'indagine condotta da qualche tempo dai carabinieri, guidati dal maresciallo Tindaro Gullo, dopo i sospetti del padre della vittima. Scoperta verità agghiacciante: un uomo di 57 abusava di una giovane di 13 anni.

BIELLA - Arrestato per violenza sessuale. L'arresto è scattato questa mattina al termine di un indagine condotta da qualche tempo dai carabinieri, guidati dal maresciallo Tindaro Gullo. Terribile quanto scoperto dagli uomini in divisa: l'uomo (57 anni, residente in un comune del Biellese) da mesi aveva rapporti con una bambina di 13 anni. Ad accorgersi di tutto il padre, che di fronte ad alcuni comportamenti sospetti della figlia aveva coinvolto le autorità. I militari avevano così iniziato un'attività di indagine che ha portato all'agghiacciante verità.

Familiari ignari di quanto avveniva
L'uomo che abusava della ragazzina era peraltro conosciuto dai familiari della vittima, ignari di quanto avveniva. Ora l'uomo si trova nella casa circondariale di via dei Tigli in attesa di presentarsi davanti al giudice per le indagini preliminari, per l'interrogatorio di garanzia.