26 luglio 2021
Aggiornato 21:00
Teatro e cultura

Biella, Gassmann apre la stagione teatrale. L'obiettivo è superare quota 15 mila presenze

Presentato il calendario della stagione, che inizierà il 22 ottobre, al Sociale davanti a 200 persone. L'ottimismo dell'assessore comunale Teresa Barresi

BIELLA - Se 200 biellesi, tra addetti ai lavori e appassionati, riempiono la platea del Sociale Villani per la semplice presentazione, la stagione teatrale "Biella in Scena 2016/2017" nasce sotto ottimi auspici. È accaduto nel tardo pomeriggio di sabato, quando si è alzato (letteralmente) il sipario sul cartellone preparato da Il Contato del Canavese e dall'assessorato alla cultura.

Il programma
Si comincia il 22 ottobre con "Qualcuno volò sul nido del cuculo", con la regia di Alessandro Gassmann, e si andrà avanti tra cabaret, danza, classici e musica fino a maggio, con il ritorno dei Legnanesi tra spettacoli in abbonamento e fuori abbonamento, per un totale di 21 appuntamenti. «Sono soddisfatta del lavoro svolto - ha commentato l'assessore Teresa Barresi -. La stagione sembra aver convinto il pubblico già dalla presentazione. Credo che potremo confermare il successo dello scorso anno. Anzi, l'auspicio è di arrivare a superarlo».

I numeri
Nel 2015/2016 gli spettatori tra Sociale e Odeon hanno sfiorato quota 15 mila, con un incremento del 57% rispetto a quelli della stagione precedente e con sei spettacoli andati oltre mille presenze. Gli abbonamenti saranno in vendita da martedì 27 settembre, con il primo periodo riservato ai rinnovi. Da sabato 8 ottobre parte la vendita aperta a tutti. I prezzi variano da 160 euro (platea, nove spettacoli) a 50 euro (galleria, quattro spettacoli). Per i tre spettacoli di cabaret con Giacobazzi, Pintus e Cirilli c'è un abbonamento speciale da 65 euro).

Ecco gli spettacoli data per data:

Sabato 22 ottobre
Qualcuno volò sul nido del cuculo
con Daniele Russo ed Elisabetta Valgoi

Mercoledì 30 novembre
Tradimenti
con Ambra Angiolini, Francesco Scianna, Francesco Biscione

Lunedì 5 dicembre (teatro Odeon)
Vacanze romane

con Serena Autieri

Mercoledì 14 dicembre (teatro Odeon)
Le Olimpiadi del 1936

con Federico Buffa

Martedì 20 dicembre
L’avaro

con Alessandro Benvenuti

Domenica 22 gennaio
Il casellante

con Moni Ovadia

Mercoledì 8 febbraio
Matti da slegare

con Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti

Martedì 14 febbraio (teatro Odeon)
Io ci sarò

di e con Giuseppe Giacobazzi

Giovedì 23 febbraio
Parsons Dance

Spettacolo di danza con la compagnia di David Parsons

Giovedì 2 marzo (teatro Odeon)
Ormai sono una milf

di e con Andrea Pintus

Giovedì 16 marzo
Spirito allegro

con Leo Gullotta

Mercoledì 22 marzo
#TalEQaleAMe

di e con Gabriele Cirilli

SPETTACOLI FUORI ABBONAMENTO

Sabato 26 novembre
Masha e Orso live

ore 16,30

Giovedì 22 dicembre
Concerto Gospel

con il Sunshine Gospel Choir
ore 20,30

Sabato 31 dicembre
Gran galà di Capodanno

con il Balletto di Milano
ore 22

Martedì 10 gennaio
Viaggio ad Auschwitz a/r

con la Compagnia La Melarancio
ore 10 e 20,30

Mercoledì 11 gennaio
Tree of live - new concert

con Roberto Cacciapaglia
ore 20,30

Venerdì 10 febbraio
Le Antigoni

da Sofocle, adattamento di Renato Iannì
con il Teatro Stabile di Biella e ScenAperta di Vigliano
ore 10 e 20,30

Giovedì 9 marzo (teatro Odeon)
Tiromancino in concerto

ore 20,30

Mercoledì 3 maggio (teatro Odeon)
Viaggiando con noi

con I Legnanesi
ore 20,30

Data da definire
Caravaggio

di e con Vittorio Sgarbi
ore 20,30