9 dicembre 2019
Aggiornato 17:00
Cronaca di Biella

Monossido di carbonio: tragedia sfiorata per una famiglia

I soccorritori hanno salvata coppia di senegalesi e la loro figlia, ad Occhieppo Superiore. Tutti portati all'ospedale sono in osservazioni

BIELLA - Tragedia sfiorata, questa mattina, in una casa in via Ricca, nel Comune di Occhieppo Superiore. Nell'abitazione vive una famigli di immigrati provenienti dal Senegal: genitori e una figlia. Tutti sono stati soccorsi per aver inalato monossido di carbonio. I sanitari intervenuti hanno ordinato il ricovero in ospedale, in osservazione. Sul luogo della tragedia sfiorata sono ovviamente intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco. A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stata una vicina di casa. Il gas proveniva da una vecchia stufa usata dalla famiglia per riscaldarsi.