13 dicembre 2018
Aggiornato 02:00

Biella, viabilità modificata per via dello sciopero

Manifestazione per il rinnovo dei tessili, domani nei pressi dell'Uib. Disagi per chi passa da via Torino

BIELLA - Domani, venerdì 18 novembre via Torino sarà spezzata in due per cinque ore, all'altezza di via Addis Abeba, per lo svolgimento della manifestazione dei sindacati che hanno proclamato uno sciopero a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto dei tessili (le ragioni). Il presidio dei lavoratori si attesterà davanti alla sede dell'Unione Industriale. Per questo la strada resterà chiusa al traffico dalle 8 alle 13 nel tratto compreso tra la rotonda con via Piave e via Addis Abeba e l'incrocio con via Zara, così come stabilisce un'ordinanza firmata dal comandante della polizia municipale Massimo Migliorini. Nel tratto compreso tra la rotatoria e il numero civico 54 sarà anche istituito un divieto di sosta. I percorsi alternativi sono, per chi arriva da Sud, la svolta a destra in via Piave o a sinistra in via Addis Abeba e per chi arriva da Nord la deviazione verso via Asti o via Zara. Dalle 13 in poi la situazione per la viabilità ritornerà all'ordinario.