18 novembre 2018
Aggiornato 16:00

Biella e dintorni: 9 cose da fare sabato 26 novembre

L'atmosfera del Natale, la buona musica magari a fin di bene, teatro, cultura ed attività manuali per grandi e piccini. Ecco i nostri consigli
Natale e musica
Natale e musica (Diario di Biella)

BIELLA – Sabato ricco di cultura e svaghi stimolanti. Dal Natale alla musica, dal teatro alla scoperta della storia del territorio fino agli eventi dedicati ai più piccoli. Ecco le nostre proposte.

Natale
Nel cuore del centro storico di Biella, Piazza Duomo, 20 casette in legno ospiteranno il mercato di artisti e artigiani dove acquistare regali originali e caratteristici: il mercatino degli gnomi della lana. Il primo villaggio di Natale della città: le casette in legno comporranno un tipico mercatino natalizio nella splendida cornice di Piazza Duomo che ospiterà il luna park, la pista di pattinaggio, musica, laboratori, spettacoli, animazione e tanto altro. Aperto il sabato e la domenica, l'8 dicembre e tutti i giorni nella settimana prima di Natale. Info: www.confesercentidelbiellese.it.

Musica
A Vigliano Biellese presso il teatro Erios dalle 21, 7 note per il Parkinson. Una grande serata di musica organizzata dall' Apb Amici Parkinsoniani Biellesi per raccogliere fondi e finanziare le attività complementari alla cura farmacologica per i malati di Parkinson della provincia di Biella. In occasione della giornata Nnzionale della malattia di Parkinson si esibiranno gratuitamente sul palco del Teatro Erios di Vigliano Biellese tre gruppi musicali: Ottavio Riolo e Paola Matera: un viaggio nella musica italiana dagli anni '40 ai giorni nostri. Nrg acustic duo: Nora Grand alla voce e Giovanni Panato alla chitarra acustica. Schegge Sparse: tribute band a Luciano Ligabue, che da anni è impegnata nel sostenere progetti di volontariato ed enti benefici del territorio. Condurrà la serata Cristiano Gatti, Presidente di Confartigianato Biella. Ingresso a offerta libera. Durante la serata sarà attivo il servizio bar all'interno del teatro.
Al Second The Apartment live dei Gipsy Club alle 22. Alla chitarra petit bouche Gabriele Ferro, alla chitarra grand bouche Martin Bilello, al double bass Stefano Temporin e alla voce & cajòn spazzole Michele Pozzo. Loro sono i Gipsy Club e proporranno un repertorio che spazia dallo Swing degli anni venti, trenta e quaranta riallacciandosi alla musica jazz/manouche del grande Django Reinhardt per ottenere ritmi e melodie in chiave Gypsy Manouche.
Alle 21.30 al Biella Jazz Club, Biella Piazzo, Palazzo Ferrero, special event con Peace & Groove: presentazione del nuovo disco di Francesco Piu, voce e chitarra; Max Tempia, hammond; Gavino Riva, basso; Giovanni Gaias, batteria. Info: info@biellajazzclub.com.

Arte e cultura
Ritorna nel fine settimana «Biellese misterioso», il tour tra le storie e le leggende del territorio, un progetto nato da un'idea di Elena Serrani (guida turistica), Carlo Bozzalla Pret (Touring Club) e i blogger Gian Luca Sgaggero e Lele Lattarulo (Viaggia e Scopri – Italia Blog Tour).
«Il borgo dei misteri» è il titolo del tour-teatralizzato che, diretto da Paolo Zanone, riguarderà il borgo di Masserano. Il viaggio partirà dalla piazza del Mercato per poi dipanarsi tra i portici e le piazzette del borgo inferiore, raggiungere la chiesa di San Teonesto, quella di Santo Spirito, la Collegiata e concludersi al Palazzo dei Principi. Orari: sabato dalle19 alle 22 e domenica dalle ore 17 alle 19 con partenza a gruppi ogni 20 minuti dalla piazza del Mercato. Biglietto: 10 euro (intero), 8 euro (ridotto). Info: Ars Teatrando 333 5283350, www.biellesemisterioso.it, teatrando@teatrandobiella.it.

Teatro
Cittadellarte, Fondazione Pistoletto dalle 21 presso la Sala Performance, lettura scenica di Antonio Umberto Riccò, con musiche di Francesco Impastato, fatta su testi tratti da testimonianze di lampedusani e rifugiati raccolte a Lampedusa in quel drammatico 3 ottobre 2013. La lettura scenica è allestita da Teatro a domicilio – Upb educa Biella con il coordinamento di Enrico Berardi e la collaborazione dell'Associazione Better Places. Attori: Elena Carta, Francesca Lucente, Luigi Galleran, Enrico Gatti, Gianfranco Pavetto. La serata è prodotta da Lampedusa Hannover ed è alla duecentoventiseiesima messa in scena sui palcoscenici italiani, per la prima volta nel biellese.
Parteciperà anche come testimone un imprenditore lampedusano. Sono invitati a partecipare tutti gli ospiti rifugiati nelle comunità biellesi. L'evento sarà realizzato per supportare le iniziative dell'Associazione Arcobaleno Onlus, che durante la serata presenterà i propri progetti di sviluppo in Africa. Ingresso libero. Info: Cittadellarte 015 0991454, www.cittadellarte.it, ufficiostampa@cittadellarte.it.

Corsi e workshop
A Trivero, Centro Zegna presso l'Associazione Delfino, via Marconi 34,d alle 9.30 alle 17.30 corso di cesteria livello base. Si impareranno le tecniche di base per la costruzione di un cestino tradizionale semplice: il fondo, le pareti, il bordo di chiusura. Alla fine del corso ognuno porterà a casa il proprio cestino. Costo: 35 euro per i già tesserati 2016 - 50 euro per i nuovi soci (40 euro corso + 10 euro tessera associativa 2016). Cosa portare: forbici da potatura, un coltellino ben affilato (chi può) e vestiti da poter sporcare. Per il pranzo, ognuno può portare qualcosa da casa, da condividere tutti insieme. Info: Ass. asini si nasce 015 756939 o 328 3658031, asinisinascebiella@gmail.com.

Per i più piccoli
Al Teatro Sociale Villani di Biella, Masha e Orso live alle 16.30. Spettacolo fuori abbonamento. Prezzi per bambini: platea euro 25 - palchi euro 20 - galleria euro 15. Prezzi per accompagnatori: platea euro 20 - palchi euro 17 - galleria euro 13. Al costo dei biglietti vanno aggiunti i diritti di prevendita. Prevendite presso: Cigna Dischi, via Italia 10, Biella, Paper Moon, viia Galimberti 37, Biella, Agatha Viaggi, corso Nuova Italia 82, Santhià e online. Info: il Contato del Canavese 0125 641161, www.ilcontato.it, biglietteria@ilcontato.it,
Alle 16 presso il Museo del Territorio Biellese, laboratorio didattico «La pittura divisa» per bambini dai 5 ai 10 anni. Max 15 bambini, prenotazione obbligatoria. A cura di Francesca Nicoli. Costo euro 5 a bambino. Info: Museo del Territorio Biellese 015 2529345 o 329 9029036, www.museo.comune.biella.it, museo@comune.biella.it.