11 dicembre 2017
Aggiornato 01:00
Cronaca

Vigliano non dimentica la tragedia della Pettinatura Italiana

Domenica messa a San Giuseppe, a 16 anni dalla tragedia che portò a tre operai morti nell'esplosione dentro l'azienda. Il sindaco Vazzoler: «Dramma devastante»

Un momento della commemorazione dell'anno scorso (© Comune di Vigliano)

VIGLIANO - A sedici anni dal tragico rogo alla Pettinatura Italiana, presso la chiesa di San Giuseppe Operaio, alle ore 10 di domenica 15 gennaio, l'amministrazione comunale sarà presente alla santa messa con la commemorazione ufficiale.

Il primo cittadino
Si esprime così il sindaco, Cristina Vazzoler: «Vogliamo partecipare al ricordo comune delle giovani vite spezzate di Carlo Coletta di Ponderano, Renzo Triban di Candelo e Graziano Roccato di Valdengo e dei gravi danni subiti da Marco Debernardi, Marco Falla, Donatello Coletta, Pasquale Carà, Damiano Chiesa ed Antonio Mosca. Invitiamo a partecipare all'evento, rievocando non solo il dramma devastante di quel momento, ma la quotidianità faticosa di chi ha continuato con fatica a vivere essendone stato brutalmente coinvolto, per esprimere tutta la solidarietà della nostra cittadinanza viglianese, per la quale la Pettinatura Italiana ha rappresentato, nel tempo, ben più di una fabbrica, e ben più di un posto di lavoro»