21 novembre 2019
Aggiornato 20:00
Borgosesia

Mega rissa, gravi tre giovani

Botte da orbi in viale Varallo, tra una ventina di persone (italiani e stranieri). Indagini dei carabinieri. Un ragazzo, portato in elicottero a Novara

BORGOSESIA - Incredibile episodio di violenza, la notte passata, in viale Varallo, in paese. Secondo una prima ricostruzione da parte di testimoni e forze dell'ordine una ventina di persone si sono affrontate, anche con bastoni e altre armi improprie, colpendosi e dandosele di santa ragione. Diversi i feriti, alcuni dei quali sono poi stati portati prima all'ospedale del paese e poi a quello di Novara con l'elicottero del 118. Si tratta di giovani e di giovanissimi, italiani e stranieri. Futili le origini della mega-rissa, nata quasi certamente all'interno di un locale da ballo della zona. Rissa che poi è appunto proseguita in strada. A calmare gli animi, e probabilmente, ad evitare il peggio, è stato solo l'arrivo massiccio di forze dell'ordine. Per un ragazzo la prognosi di guarigione è riservata, a seguito di un trauma cranico. Diversi altri i feriti, due dei quali in condizioni serie. Su tutto quanto è successo, indagano i carabinieri.