24 ottobre 2017
Aggiornato 09:30
Comune di Biella

Cestovia, donati 77 mila euro. Presto i lavori

L'amministrazione, per il restauro, ne ha messi a disposizione 300 mila. Il presidente della Fondazione Funivie d'Oropa Andrea Pollono e il consigliere delegato alla montagna Riccardo Bresciani hanno annunciato in una conferenza stampa: cantiere a febbraio

La campagna di raccolta fondi è andata a buon fine (© Diario di Biella)

BIELLA - Duemila donatori per 77 mila euro raccolti, con contributi arrivati anche da Germania, Austria e Canada: le cifre raggiunte finora dalla campagna di raccolta fondi, unite al "tesoretto" messo a disposizione dal Comune (300 mila euro), sono abbastanza per partire con i lavori di restauro della cestovia del Camino. Il presidente della Fondazione Funivie d'Oropa Andrea Pollono e il consigliere delegato alla montagna Riccardo Bresciani lo hanno annunciato ieri in una conferenza stampa: cantiere a febbraio con l'obiettivo di finire i lavori a giugno in tempo per la stagione estiva. Nel frattempo la raccolta fondi prosegue. Il cantiere potrebbero essere aperti già nel prossimo mese di febbraio