22 agosto 2017
Aggiornato 22:00
Vigliano

Differenziata: calendario online e in edicola

Le parole del vice-sindaco Zucconelli: «Questo calendario è uno strumento molto atteso e gradito»

BIELLA - Il calendario della raccolta differenziata 2017 di Vigliano - scaricabile in formato pdf - è disponibile da giovedì 19 gennaio presso l’Urp del Comune (piano terra del municipio, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12; mercoledì anche 14,15-16; giovedì orario continuato dalle 9 alle 16), presso la biblioteca comunale (da lunedì a sabato dalle 14,30 alle 18) e presso le edicole: Santomauro Giuseppe, via Milano 17; Sobrano, via Milano 33; Luci ed ombre, via Quintino Sella, 68 e Piccoli tesori, via Milano 217. 

Il calendario è gradito 
«Questo calendario è uno strumento molto atteso e gradito: il fatto che molte persone trovino utile poter consultare costantemente un promemoria sulle scadenze della raccolta domiciliare dei rifiuti costituisce una chiara testimonianza di attenzione rispetto ad un tema così importante», lo presenta il vicesindaco ed assessore all'ambiente, Valeriano Zucconelli. 

Come e perchè «fare la differenziata»
Conferire correttamente i nostri scarti, infatti, è una delle sfide fondamentali che dobbiamo affrontare per salvaguardare il nostro ambiente ed il mondo che consegneremo alle generazioni future. Un ringraziamento sentito, quindi, va a tutti coloro che giornalmente provvedono a diversificare diligentemente i rifiuti, consentendo così al Comune di rispettare le norme vigenti. Il loro scrupolo non deve essere vanificato dall’opera di coloro che, incuranti degli obblighi civici, manifestano indifferenza o disprezzo.

Parla l'amministratore
«La figura dell’ispettore ambientale - prosegue Zucconelli - sarà di presidio e di supporto a quanti intendono operare correttamente. In prima battuta, i controlli saranno volti a ribadire le corrette modalità di suddivisione e a mettere in guardia chi non le rispetta. In seconda battuta, qualora si verifichi nuovamente il mancato rispetto delle indicazioni, l’ispettore potrà procedere con le sanzioni. E’ evidente che le verifiche puntuali non hanno uno scopo punitivo, bensì di monito e verifica dell’andamento del servizio di igiene urbana: un sistema complesso in cui ciascuno di noi è tenuto a fare la propria parte per il bene comune. Per ogni problematica in tale ambito, il cittadino può fare riferimento alla polizia locale»

Nel 2017, i contenitori per olii si ingrandiranno
«Nel corso del 2017, quale ulteriore forma di miglioramento della differenziata, sulla base dell’esperienza maturata, verranno sostituiti gli attuali contenitori per gli oli esausti con altri più grandi, il che contribuirà inoltre a mantenere più decorose le stazioni di conferimento sparse sul territorio. Ringrazio per l'attenzione - conclude il vicesindaco - ed auguro a tutti molto cordialmente buon 2017».