2 giugno 2020
Aggiornato 17:00
Tutela consumatori

Orsi, sequestrati 4 mila articoli di bigiotteria

Operazione della Guardia di Finanza in un negozio del centro commerciale «Gli Orsi», specializzato nella vendita d’abbigliamento e accessori.

BIELLA - Il Nucleo Mobile della Guardia di Finanza di Biella ha effettuato un controllo in un esercizio commerciale presso il centro commerciale «Gli Orsi», specializzato nella vendita d’abbigliamento e accessori. L’obiettivo era la verifica del rispetto del Codice del Consumo. Si è deciso di procedere al controllo dei prodotti in vendita con riferimento alle indicazioni necessarie e obbligatorie, in particolar modo alla presenza di Nickel e Cadmio sulla bigiotteria. Si tratta di provenienza, tipologia di prodotto, materiali impiegati, istruzioni, precauzioni e destinazioni d’uso. In questo modo il consumatore può avere le idee ben chiare su ciò che sta per acquistare soprattutto per quanto riguarda la sicurezza e la tutela della salute. La decisione di procedere al controllo è stata presa in seguito alle informazioni raccolte durante i giorni precedenti l’intervento, che si sono rivelate fondate.

I Numeri
Sono stati sequestrati, infatti, circa 4.000 pezzi, in quanto è stata riscontrata la violazione del D.lgs. 206 del 2005), non risultando indicati i materiali di produzione presenti nel prodotto ed eventualmente dannosi per la salute umana e per l’ambiente, questo in quanto, per stessa ammissione del distributore dei prodotti, la bigiotteria posta sotto sequestro conteneva nickel, se pur in conformità alla direttiva 94/27 CE (riferibile alla presenza di nichel in orecchini, collane, bracciali ecc..), la cui presenza andava indicata nell’etichettatura del prodotto, visto che il consumatore deve essere a conoscenza della presenza del materiale pericoloso nella merce.

(© Guardia di Finanza Biella)

(© Guardia di Finanza Biella)

(© Guardia di Finanza Biella)