23 luglio 2019
Aggiornato 17:00
Pallacanestro Biella

A Roma da campioni d'inverno

Domenica rossoblù nella capitale contro la squadra guidata dall'ex Fabio Corbani. Sfida dalle 18

BIELLA - Soltanto domenica scorsa l'Angelico ha centrato sul parquet della Moncada Agrigento una vittoria pesante e prestigiosa. Ora è il turno di Roma, sponda Virtus, per una sfida che evoca piacevoli ricordi nella tifoseria biellese: dopo aver conquistato il successo nel match di andata al Biella Forum, per i rossoblù vincere significherebbe staccare i capitolini di sei lunghezze in classifica e portare a proprio vantaggio il doppio scontro diretto. De Vico e compagni scenderanno sul parquet del PalaTiziano domenica alle ore 18. Il big-match (Biella è capolista a Ovest, la Virtus è la terza forza del girone) è accompagnato da una curiosità statistica: sul parquet dell'impianto romano si affronteranno le due formazioni con la media punti più alta di tutto il campionato.

L'avversario
Dopo la complicata stagione vissuta lo scorso anno, la Virtus Roma è ripartita con una squadra ricca di giovani interessanti, con l'obiettivo principale di divertire il pubblico capitolino. È il play Raffa a guidare la squadra di coach Fabio Corbani, mentre lo spot di guardia è occupato dall'ex Pallacanestro Biella Massimo Chessa. Nello spot di ala i tifosi virtussini hanno ritrovato Sandri, con premesse diverse rispetto alla sua prima avventura nella Capitale. Sotto canestro, Landi si sta giocando una chance importante per consacrarsi tra i giovani più interessanti del campionato, mentre, al suo fianco, trova spazio il rookie USA Brown, giocatore dalle spiccate doti atletiche.