19 novembre 2017
Aggiornato 20:30
Sport

Giro d'Italia, Biella si colora di rosa

Posati i primi striscioni in città per l'arrivo del Giro d'Italia il 20 maggio

BIELLA - Difficile dimenticare le date delle tappe biellesi del Giro d’Italia: dopo gli striscioni stradali comparsi in via Torino, via Rigola e via Pietro Micca e gli annunci sui display luminosi collocati in cinque punti della città, da via Milano al centro commerciale Gli Orsi, lunedì 13 febbraio sono arrivati a fare da promemoria anche i primi striscioni sulle rotonde.

Sponsor
Per questa iniziativa il comitato di tappa ha chiesto aiuto alle aziende del territorio. Infatti gli striscioni posizionati per cominciare in piazza San Paolo e in piazza Adua non contengono solo gli slogan «Il Giro a Biella» e «Oropa montagna Pantani» e le date della Castellania-Oropa (sabato 20 maggio) e della Valdengo-Bergamo (domenica 21 maggio), ma anche i loghi dei primi sponsor che hanno deciso di sostenere il lavoro del comitato di tappa. Le aziende che hanno dato il via all’iniziativa sono Acquadro Dolciumi, Farmacia San Paolo, Immagine, Pizzeria La Lucciola e associazione pizzaioli Ascom. «A loro va il nostro ringraziamento per aver creduto nell’investimento che abbiamo fatto a favore del territorio» sottolinea Sergio Leone, assessore allo sport della città di Biella e presidente del comitato di tappa. «Il grazie è doppio per aver aderito fin da subito. Il nostro invito ad aziende ed esercizi commerciali di città e provincia è di imitarli, per dare energie al nostro progetto: vogliamo colorare la città di rosa e vogliamo far entrare Biella e la salita di Oropa tra i luoghi del ciclismo italiano. E con l’aiuto di tutti sarà più facile riuscirci».