23 giugno 2018
Aggiornato 07:30
Cronaca | Masserano

Avvicina una prostituta, pensionato multato

Dovrà pagare una sanzione da 500 euro perché sorpreso dai carabinieri con una professionista del sesso presenti nel perimetro comunale

MASSERANO - E' di 500 euro la multa che dovrà pagare un pensionato residente nel Biellese. Motivo? Essersi appartato con una prostituta. I fatti sono dei giorni scorsi. La denuncia è stata formalizzata dai carabinieri che, durante un controllo, hanno appunto sorpreso l'anziano (72 anni) con una professionista del sesso.

Lotta allo sfruttamento
L'ordinanza anti prostituzione emessa dal sindaco di Masserano, Sergio Fantone, ha già colpito alcuni uomini, responsabili di abbordare all'interno del perimetro comunale donne dedite alla prostituzione. L'ordinanza sanziona ogni comportamento di avvicinamento in auto o a piedi di queste donne che, molto spesso, sono sfruttate da vere e proprie organizzazioni criminali. L'ordinanza comunale prevede il divieto «di porre in essere comportamenti diretti in modo non equivoco a offrire prestazioni sessuali a pagamento».

Aiuto
Per quanto riguarda invece le donne, sanzioni e provvedimenti, potranno essere evitati se si accetta di partecipare a programmi di aiuto psicologico e sociale.