21 settembre 2018
Aggiornato 20:00

Pugno in faccia al medico durante una visita

Paziente colpisce giovane psichiatra, che riporta gravi ferite al volto. L'incredibile episodio all'ospedale
La vittima è un giovane psichiatra
La vittima è un giovane psichiatra (Diario di Biella)

BIELLA - Grave episodio di violenza, nei giorni scorsi, all'ospedale biellese. Un giovane psichiatra, infatti, è stato aggredito da un paziente durante una visita. Il medico stava eseguendo un "Tso", quando il paziente l'ha colpito con un pugno al volto. Lo psichiatra ha riportato la frattura di uno zigomo e, pure, gravi conseguenze ad un occhio. Probabilmente il medico dovrà rivolgersi al reparto di chirurgia maxillo facciale dell'ospedale Maggiore di Novara. L'aggressore è stato denunciato all'autorità giudiziaria e ricoverato in psichiatria.