19 settembre 2019
Aggiornato 20:30
Comune

«Centenario dell'adunata alpini? A Biella si può fare»

Appuntamento per il 2022. La proposta del presidente provinciale Ana, Fulcheri. Il sindaco Cavicchioli accetta la sfida: facciamo gioco di squadra e parliamone

BIELLA - Adunata degli alpini in città, in occasione del centenario? L'amministrazione comunale di Biella non si tira indietro. La proposta emersa oggi, infatti, non coglie impreparato il sindaco Marco Cavicchioli.

Parliamone...
«Ho letto oggi della proposta lanciata dal presidente dell'Associazione Nazionale Alpini della provincia di Biella Marco Fulcheri, ovvero ospitare a Biella l'adunata del centenario nel 2022 - ha scritto Cavicchioli in una nota ufficiale diffusa nella serata di ieri -. Sono pronto a confrontarmi con lui e con le altre parti attive del territorio che ANA ritiene di voler coinvolgere, per verificare se la nostra città può ospitare un evento così importante e partecipato. Altrove, è stato il risultato di un lavoro di squadra e anche qui deve esserlo, se vogliamo seriamente valutare questa possibilità. Parliamone».