25 maggio 2019
Aggiornato 09:00
Cronaca

Cossato, addio a Italo Piovesan

L'imprenditore aveva 79 anni. Era conosciuto per la sua passione del calcio e per gli alpini

COSSATO - Oltre alla famiglia, Italo Piovesan, 79 anni, di Cossato, morto all’ospedale di Biella per le complicazioni dovute ad una broncopolmonite, aveva due grandi passioni: la Cossatese soprattutto dei tempi d’oro e gli alpini di cui è stato sempre un sostenitore e un protagonista. I funerali saranno celebrati sabato pomeriggio alle 15 nella chiesa della Speranza di Cossato. Lascia la moglie Lidia Bruscagin, i figli Donatella, Marina e Franco, le sorelle Anna (con il marito Max Zegna) e Maria Pia con rispettive famiglie e numerosi altri parenti. Italo Piovesan era un conosciuto imprenditore edile ed uno stimato dirigente della Confartigianato.