23 giugno 2018
Aggiornato 08:00
Cronaca | Ronco

Ieri l'ultimo saluto alla piccola Giulia

Venerdì in tanti per la bimba di 8 anni morta in una disgrazia, martedì, a Vigliano

(© diario di Biella (M))

RONCO - Si sono tenuti ieri, nella chiesa del paese, i funerali della piccola Giulia Gravellu, la bambina di 8 anni morta martedì pomeriggio a Vigliano dopo essere stata travolta da un pilone in pietra e cemento della recinzione di una villa dove il padre lavorava (la tragedia). Una disgrazia che ha colpito e commosso tutto il Biellese, così come la decisione dei genitori di donare gli organi della piccola (la generosità).

L'ultimo saluto
Ovviamente moltisisme le persone presenti all'ultimo saluto, sia dentro sia fuori la chiesa. La piccola Giulia era dentro una bara bianca. Inoltre è stata avvolta dalla bandiera sarda e circondata da tantissimi mazzi di fiori. A officiare la funzione il parroco don Giuseppe Fabbri, che ha usato parole evocative per la vicenda che ha rattristato i cuori di tantissimi biellesi.

(© Diario di Biella (M))

(© Diario di Biella (M))

(© Diario di Biella (M))

(© Diario di Biella (M))

(© Diario di Biella (M))

(© Diario di Biella (M))