22 novembre 2017
Aggiornato 23:00
Comune di Biella

Lavori a Chiavazza, si annunciano disagi

Cantiere aperto da lunedì. L'assessore Leone: «Problemi inevitabili. Poi quartiere più bello di prima».

Via Rosazza, nel quartiere di Chiavazza (© Comune di Biella)

BIELLA - Cominceranno lunedì 20 marzo e proseguiranno per tre-quattro mesi i lavori di rifacimento della cubettatura in via Rosazza a Chiavazza: l'intervento non riguarda solo la pavimentazione ma si lavorerà anche sui cosiddetti sottoservizi, dalla fognatura alla rete telefonica. Il cantiere aprirà a segmenti, a partire dal tratto più vicino a piazza XXV Aprile, per cercare di ridurre al minimo i disagi per abitanti e negozianti della zona.

Assessori/postini
Proprio per spiegare le modalità dell'intervento, venerdì 17 gli assessori Sergio Leone e Stefano La Malfa si sono trasformati in postini per consegnare ai residenti una lettera in cui si spiegano le caratteristiche dei lavori e si lasciano i recapiti degli uffici comunali competenti in caso di disagi. «Siamo stati accolti bene e i chiavazzesi hanno ascoltato volentieri le modalità dell'intervento su una delle vie principali del loro rione - spiega Leone -. I disagi, per forza di cose, ci saranno, a partire dalla chiusura parziale al traffico di uno dei principali accessi a piazza XXV Aprile. Ma al termine dei lavori via Rosazza sarà più bella di prima».