2 giugno 2020
Aggiornato 17:30
Provincia di Biella

Rimborsi Cosap, c'è tempo fino a giugno

Il servizio per la compilazione delle richieste è stato prorogato. Già saldati oltre 350 pagamenti

BIELLA - Prosegue l’attività di rimborso del canone Cosap, in seguito alla revisione del regolamento che ne ha modificato l’applicazione. Da inizio anno a oggi sono stati rimborsati, con accredito sul conto corrente dell’avente diritto, più di 350 pagamenti effettuati tra il 2010 e il 2012. La revisione delle autorizzazioni prosegue senza sosta e l’elenco di coloro che sicuramente hanno diritto al rimborso è pubblicato sul portale in modo che i cittadini possano verificare in qualunque momento la situazione che li riguarda. Una volta fatta la verifica dell’accesso, non resta che compilare il modulo: online dal proprio computer, oppure presso lo sportello (su appuntamento telefonando allo 015-8480860).

Come e cosa serve?
La compilazione della domanda online di rimborso è davvero molto semplice: basta avere sottomano la propria concessione, la carta d’identità e i bollettini di quanto pagato. Indispensabile è anche il codice Iban per ricevere la somma dovuta. Per assistere i cittadini nella compilazione della domanda di rimborso si è deciso di mantenere attivo fino al 30 giugno l'apposito servizio (su prenotazione). Per chi desidera assistenza è indispensabile prendere un appuntamento allo 015 8480860: verranno inoltre fornite utili indicazioni sulla documentazione da portare, in modo da evitare di attendere il proprio turno o di dovere tornare.