21 novembre 2019
Aggiornato 19:30
Biella

Droga, fidanzati nei guai: lui in carcere e lei segnalata alla Prefettura

Controlli del territorio da parte della Polizia di Stato: fermata una coppia con hashish, marijuana e ketamina

BIELLA - Nell’ambito dei controlli del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati da parte della Polizia di Stato, gli agenti della squadra volanti della Questura di Biella hanno arrestato, nella giornata di ieri, S.S., 28enne residente nella provincia.

La droga sequestrata dagli agenti

La droga sequestrata dagli agenti (© Polizia di Stato Biella)

I fatti
In particolare, nella mattinata di ieri, gli operatori della volante sottoponevano a controllo una coppia di giovani a bordo di un’autovettura nel centro città. I due sono apparsi da subito molto nervosi per l’attività svolta dai poliziotti. Difatti, alla richiesta rivolta al conducente se fosse in possesso di sostanze stupefacenti, lo stesso consegnava spontaneamente un ovulo di hashish estraendolo dalla tasca dei pantaloni. Analogamente la sua fidanzata, B.A., 20enne, la quale estraeva da una tasca dei propri pantaloni un frammento di hashish. Ciononostante, i due ragazzi continuavano a mantenere un forte stato di agitazione emotiva, insospettendo ulteriormente gli operanti che a quel punto decidevano di effettuare una perquisizione del veicolo su cui viaggiavano.

I controlli
I controlli consentivano di sequestrare all’interno dell’autovettura due buste di plastica contenente marijuana (circa 166 grammi), 14 ovuli di hashish (per un peso complessivo di circa 157 grammi), ed un contenitore in carta contenente della ketamina in polvere (circa 12 grammi). Tutta la sostanza rinvenuta, abilmente occultata all’interno del veicolo, veniva immediatamente sequestrata. Inoltre, il conducente è stato sottoposto ad accertamenti clinici poiché vi era il forte sospetto che lo stesso fosse alla guida del veicolo in stato di alterazione psicofisica. Gli esami tossicologici, effettuati in ospedale, evidenziavano la sua positività ai cannabinoidi e alla cocaina, pertanto veniva denunciato per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e la patente immediatamente ritirata.

Le denunce
L'uomo è quindi stato arrestato per detenzione e traffico illeciti di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e, terminate le formalità di rito, portato nella casa circondariale. La sua fidanzata invece è stata segnalata alla Prefettura di Biella per uso personale di sostanze stupefacenti. 

Un momento dei controlli

Un momento dei controlli (© Polizia di Stato Biella)