18 gennaio 2021
Aggiornato 01:30
Biella

Allarme bomba davanti Equitalia. Arrivano artificieri e vigili del fuoco

Alle prime luci dell'alba gli addetti alla sicurezza hanno rinvenuto un pacco sospetto. Gli specialisti hanno però scoperto che si trattava solo di un plico di vecchi documenti

BIELLA - Allarme bomba presto rientrato, stamattina, davanti la sede di Equitalia. A dare l'allarme sono stati gli uomini della sicurezza, che hanno notato un pacco sospetto, abbandonato presumibilmente nel corso della notte. I vigilantes hanno contattato immediatamente le forze dell'ordine ed i vigili del fuoco, che hanno inviato sul posto gli specialisti del nucleo Nbcr e gli artificieri della Polizia di Torino. L'area è stata isolata dalle forze dell'ordine durate le verifiche da parte degli specialisti

Le operazioni
Il pacco sospetto in realtà si è poi rivelato, dopo un controllo, solo una serie di scartoffie prive di alcuna pericolosità. Il personale quindi ha potuto entrare negli uffici regolarmente. La sede di Equitalia, a Biella, ma non solo, era già stata presa di mira (il precedente) durante lo scorso mese di ottobre, rendendo necessario un massiccio intervento di forze di polizia e di vigili del fuoco