22 novembre 2017
Aggiornato 22:30
Serie B

Biella Rugby all'ultima fatica: domenica sfida con l'Alghero

Sveglia all'alba e poi in volo verso la Sardegna. Coach McLean: «Sarà una partita difficile»

Un momento della gara di andata (foto Socco) (© Biella Rugby)

BIELLA - Ultima fatica della stagione per i gialloverdi che domenica mattina affronteranno la lunga trasferta fino ad Alghero determinati a concludere nel migliore dei modi un campionato brillante e giocato al di sopra delle aspettative. Come sempre, quando si tratta di incontrare una squadra sarda nel loro territorio, le normali difficoltà di un ‘giorno gara’ qualsiasi, si amplificano. Alla sveglia all’alba per il volo e ai tanti chilometri da percorrere, va ad aggiungersi la certezza di andare ad incontrare sul campo da gioco, un avversario coriaceo ed orgoglioso, determinato a non deludere il numeroso e caldo pubblico che normalmente lo accompagna e sostiene ad ogni gara interna. Nel turno di andata giocato a Biella alla metà di gennaio, prevalse il XV gialloverde che nell’occasione inflisse agli abili antagonisti 51 punti. Impossibile azzardare previsioni sul possibile esito del match di ritorno. Contro Alghero, l’esperienza e la scaramanzia impongono la massima cautela. La certezza per entrambe le compagini, è che in palio rimane unicamente la soddisfazione di aver intascato l’ultima vittoria disponibile. Biella è e rimarrà al terzo posto della classifica seguita dall’Amatori Alghero che a sua volta, terminerà solitaria, al quarto posto. Il Biella Rugby si prepara alla sfida con il solito problema che lo accompagna da diversi turni: la difficoltà ad assemblare una linea dei trequarti competitiva. Per domenica, non saranno disponibili i giovani Tommy Galfione e Davide Coda Zabetta che torneranno a giocare con i compagni della Under 18 impegnati a Biella nella prima partita della terza fase di campionato valida per la conquista di un posto nel Campionato Elite per il prossimo anno. Li sostituiranno due giocatori provenienti dalla serie cadetta: l’utility back Andrea Pizzotti e il centro Andrea Poli. Assenti anche Jacopo Bertone ancora alle prese con problemi alla spalla e Samuele Sciarretta impegnato con lo studio.

L’head coach Callum McLean
«Ci stiamo preparando per affrontare una sfida difficile, ma ci presenteremo ad Alghero carichi e pronti per affrontare un match ‘duro’. Se riusciremo  ad impostare il nostro stile di gioco, disputeremo una buona partita. La speranza è quella di incontrare sul campo un direttore di gioco di buon livello, capace di gestire saldamente l’incontro. Voglio mandare un grandissimo in bocca al lupo a chi scenderà in campo domenica con la Under 18 impegnata in una partita importantissima. Davide ha giocato una bellissima stagione e anche Tommaso è cresciuto davvero tantissimo in questi mesi. Per loro sarà una grande opportunità e sono sicuro che sul campo, faranno la differenza». Calcio d’inizio alle ore 15.30.

Serie B girone 1 – 22a giornata – 7-5-17: Cus Milano – Monferrato; Cus Torino – Sondrio; Amatori Capoterra – VII° Torino; Cogoleto – Piacenza; Amatori Alghero – Biella Rugby; Lecco – Rovato.