28 giugno 2017
Aggiornato 12:30
Pittura

Banca Sella, mostra d'arte aperta a tutti in sede centrale

Fino al 1 giugno presso la succursale di via Torino 53 le opere di Claudio Contessa e Carmine Bianco

Un'opera di Claudio Contessa (© Ufficio Stampa Banca Sella)

BIELLA - Una nuova mostra di quadri nei locali della Banca Sella di Via Torino 53, che apre nuovamente le porte al pubblico in orario di sportello in occasione della personale del pittore Claudio Contessa a cui si aggiunge una piccola esposizione di opere di Carmine Bianco.

La mostra
I quadri saranno esposti fino a giovedì primo giugno, dal lunedì al venerdì dalle 8.05 alle 13 e dalle 14.30 alle 15.30. Contessa, che si firma con la sigla Muscat 51, nasce a Biella e fin da piccolo si fa notare per la predisposizione al disegno, continuando nel tempo la sua formazione artistica e ampliandola anche con la fotografia. Il commento critico alle sue opere mette in risalto «L’estrema capacità di interpretazione di situazioni pittoriche differenti, come i paesaggi, le nature morte, i ritratti, dove l’autore manifesta chiaramente di saper interpretare con una sua precisa e assolutamente personale mano e di imporsi con una tecnica indipendente della mode e forme in voga di questi tempi».
All’esposizione di Contessa si affiancano anche alcune opere di Carmine Bianco, che ha approfondito negli anni lo studio dell’arte, concentrandosi sugli artisti più importanti del Rinascimento e sulle loro tecniche artistiche. «La mia attenzione – afferma il pittore – si è gradualmente spostata sulla pittura fiamminga e la passione per questo tipo di pittura mi ha portato a realizzare principalmente ritratti, figure umane e paesaggi, cercando di ottenere il maggior realismo possibile».
La mostra rientra nell’iniziativa del Gruppo Banca Sella «L’Arte si Mostra in Succursale», avviata da diversi anni per promuovere e valorizzare l’attività degli artisti italiani sul territorio biellese e in tutta la penisola.