17 novembre 2017
Aggiornato 18:00
Scuola e manager

Città Studi a lezione di management con docenti d'eccezione

Daniel John Winteler e Franco Ferraris sono stati speciali relatori per gli studenti del corso di amministrazione aziendale

BIELLA - Docenti d’eccezione nel campus universitario di Città Studi Biella. Nella giornata di ieri a salire in cattedra in un’aula magna gremita di studenti, sono state due personalità di spicco: Daniel John Winteler e Franco Ferraris.

La lectio magistralis per tutti gli studenti
Con la collaborazione dei docenti del corso di laurea in Amministrazione Aziendale dell’Università degli Studi di Torino, attivo nella sede di Biella, gli studenti hanno potuto assistere ad una lectio magistralis di prim’ordine. Gli interventi, hanno coinvolto l’intero triennio del corso accademico presente a Città Studi e nel dettaglio il primo anno con la lezione di «Operation Management», il II anno di «Finanza aziendale» e il III anno di «Strategie d’impresa».

I relatori
Daniel John Winteler, attualmente partner di 3H Partners, società di consulenza internazionale, a dispetto della giovane età ha alle spalle un curriculum decisamente importante. Prima degli anni 2000 ha lavorato, a vario titolo, per la Ciba – Geicy società chimico-farmaceutica svizzera (attualmente Novartis) come corporate controller, finance manager e responsabile fusioni e acquisizioni. Dal 2000 al 2005 ha ricoperto il ruolo di Ceo e general manager per la Ifil (società d’investimento della famiglia Agnelli), dal 2006 al 2012 è stato Ceo e Presidente di Alpitour e di Federturismo Confindustria. Dopo una parentesi alla Sagat (società che gestisce l’aeroporto di Torino Caselle) è passato al Gruppo Miroglio, in cui ha ricoperto il ruolo di Ceo sino al 2016. Anno in cui è diventato co-fondatore di Ego Emotion (società di design nel campo editoriale, hardware/software) e docente del Dipartimento di Business Management dell’Università degli Studi di Torino. Il secondo relatore d’eccezione è stato Franco Ferraris, attuale presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, amministratore delegato del Lanificio Ermenegildo Zegna & Figli e di Lanerie Agnona, membro del consiglio di amministrazione di Finissaggio e Tintoria Ferraris. Nella sua lunga carriera Ferraris ha sempre ricoperto ruoli di primo piano, tra i quali ricordiamo: consigliere comunale della città di Biella dal 1987 al 1991, membro del consiglio generale della C.C.I.A.A. di Biella dal 1997, presidente dell’istituto di ricerche e sperimentazione laniera «O. Rivetti» (C.N.R.) da novembre 1998 al 2001, vice-presidente dell’Unione Industriale biellese nel biennio 2004/2005 e consigliere degli organi direttivi dell’Uib sino all’elezione in fondazione.
L’iniziativa è stata particolarmente apprezzata dagli studenti che hanno avuto occasione di confrontarsi con due professionisti affermati, che hanno portato in aula e condiviso un ricco bagaglio di conoscenze ed esperienza.