22 novembre 2017
Aggiornato 23:00
Immigrazione

Mongrando, due nuove cittadine italiane

Il sindaco Toni Filoni ha consegnato il documento di riconoscimento, ieri

Toni Filoni e le due nuove italiane (© Comune di Mongrando)

MONGRANDO - Si chiamano Raiteb Zahra di origine marocchina e Alarcon Ramos Shirley Sthefany di origine peruviana che da ieri sono ufficialmente cittadine italiane. Le due donne hanno ricevuto il prezioso documento datato 15 maggio, direttamente dalle mani del sindaco del paese Antonio Filoni. Il primo cittadino, per l'occasione, ha voluto augurare alle nuove cittadine del paese un futuro sereno e fortunato da italiane a tutti gli effetti.

Le parole del sindaco
«Una speranza - ha spiegato il sindaco Filoni - condivisa da tutta l'amministrazione comunale e dalla comunitą locale, in linea con lo spirito di accoglienza e integrazione che le contraddistingue».