28 giugno 2017
Aggiornato 05:30
Eventi

Biella di sera, 6 cose da fare giovedì 18 maggio

Una serata da dedicare all'approfondimento e alla cultura senza dimenticare di divertirsi. Ecco i nostri consigli

Biella gli appuntamenti di giovedì 18 maggio (© )

BIELLA – Giovedì sera dedicata all'approfondimento e alla cultura. Conoscere esperimentare cose nuove non fa mai male. Ecco le nostre proposte.

Giro d'Italia
Alle 21 al castello di Verrone, Falseum la tavola rotonda: «Pantani: verità o complotto?» organizzata nella sala conferenze del Falseum, il museo del falso di Verrone. Parteciperanno Giampaolo Ormezzano, giornalista e scrittore ed ex direttore di Tuttosport, e Francesco Ceniti, scrittore e giornalista della Gazzetta dello Sport. Conduce il giornalista e storico del ciclismo biellese Fabio Marzaglia.

Locali
Dalle 22.30 al Walhalla di via Repubblica, 68 la serata SottoSopra. una volta alla settimana il Walhalla butta all'aria la città. E' la settimana del Giro d'Italia anche il SottoSopra si tinge di rosa e da inizio ad un weekend ricco di appuntamenti legati alla corsa e che vedono il locale protagonista! Indossa qualcosa di rosa. Al Caffè Galileo di via Galilei, 1 dalle 22.30 la serata GiovedìGalileo.

Cinema
Dalle 18.30 al Cinema Verdi di Candelo, Movie Tellers – Narrazioni cinematografiche. Un evento che nell'arco di un mese riunisce 13 città della nostra regione (4 capoluoghi e altri 9 comuni), 13 sale cinematografiche, 12 film realizzati in Piemonte (4 lungometraggi, 4 documentari e 4 cortometraggi) individuati da un'unica cabina di regia. Un cartellone composto da 39 proiezioni, incontri e narrazioni cinematografiche con 28 appuntamenti sul territorio nell'arco di tutto il mese di maggio, accompagnati dalla presenza di registi, sceneggiatori, produttori, distributori, attori, lavoratori del cinema che si confronteranno con il pubblico in sala. Stasera alle 18.30 per la sezione cortometraggi: «Quello che non si vede» Regia: Dario Samuele Leone. Interpreti: Azio Citi. Produzione: Ouvert. Location: Torino, Carmagnola (Torino). Alle 19, per la sezione documentari: «I cormorani». Regia: Fabio Bobbio. Interpreti: Samuele Bogni, Matteo Turri, Valentina Padovan. Produzione: Strani Film. Location: Rivarolo Canavese (Torino). Alle 21.30, per la sezione lungometraggi: «La vita possibile».Regia: Ivano De Matteo. Interpreti: Margherita Buy, Valeria Golino, Andrea Pittorino, Caterina Shulha, Bruno Todeschini. Produzione: Rodeo Drive, Rai Cinema. Location: Torino. Ingresso: intero 5 euro, ridotto 3 euro.nInfo: Associazione Piemonte Movie 011 4270104 o 328 8458281, segreteria@piemontemovie.com.
Alle 21 al Cine Teatro Giletti di Ponzone per la rassegna cineforum 2017 «I ricordi del fiume», regia di Gianluca e Massimiliano De Serio - Documentario. Alla proiezione del film seguirà un dibattito guidato. Ingresso: intero 6 euro, ridotto per soci Il Prisma 5 euro. Info: 015 7592111, www.comune.trivero.biella.it.

Teatro
Alle 21 al Teatro Erios approda «Scu.Te.R. (ScuolaTeatroRagazzi) Festival 2017», con quattro spettacoli in due giorni. Il festival, patrocinato dal comune di Vigliano Biellese, si avvarrà delle collaborazioni dell'IIS «Q. Sella» di Biella e dei contributi artistici di Renato Iannì, regista del Teatro Stabile di Biella e di Scu.Te.R. e di Stefania Vannucci, coreografa della scuola di danza «L'Arabesque». Quetsa sera in scena «Zattere & Zavorre» e «Sebben che siamo donne…». Due spettacoli per serata a ingresso unico, con inizio alle 21: biglietto 10 euro, ridotto 5 fino ai 18 anni e oltre i 65. Info: www.vigliano.info.

Seminari e workshop
Alle 20.30 al Giardino Biodinamico, via Mazzini 33, Biella; respiro circolare: una tecnica facile ed al contempo efficace. Contribuisce al benessere psicofisico, permette di accedere a un'autentica crescita personale ed è un ottimo training per ripristinare il proprio equilibrio nei periodi particolarmente impegnativi. Il respiro circolare aiuta a risvegliare l'energia vitale bloccata dalle tensioni accumulate e a promuovere un profondo processo di purificazione sul piano fisico, emozionale e mentale, permettendo di conquistare una maggiore consapevolezza di sé e di agire con vitalità, entusiasmo e creatività. Si potrà scoprire nuova chiarezza, determinazione e sicurezza nell'andare nella vita. Ingresso gratuito. Info: Eos 339 4376810, eosnetro@gmail.com.