24 agosto 2017
Aggiornato 08:30
Cronaca

Novaretti fuori pericolo, forse già dimesso dall'ospedale in giornata

Ieri l'incidente stradale. Poi il ricovero e la notte passata al Pronto Soccorso. Oggi il quadro clinico del presidente dell'Ascom pare in netto miglioramento

Mario Novaretti è il presidente dell'Ascom (© Diario di Biella)

BIELLA - E' ancora ricoverato al Pronto Soccorso dell'ospedale di Ponderano, Mario Novaretti presidente dell'Ascom, che ieri è stato investito tra Piazza Adua e via Macallè, da un'auto che non è riuscita a fermarsi mentre il commerciante attraversava la strada.

Oggi
Mario Novaretti è in osservazione in uno spazio del Pronto Soccorso per situazioni di media gravità. La ferita più grave del commerciante (ha un negozio di fiori in via Torino) è una brutta frattura ad un avambraccio, oltre ovviamente a diverse escoriazioni su tutto il corpo dovute all'impatto violento con l'auto. L'ex politico e amministratore pubblico comunque è fuori pericolo e, se il quadro clinico dovesse continuare a migliorare, potrebbe anche essere dimesso già in giornata.