28 giugno 2017
Aggiornato 12:30
Trivero

Con l'auto contro un muro: ragazza ferita gravemente

Giovane (22 anni) di Borgosesia fa tutto da sola: colpa di un colpo di sonno? Sui fatti indagano i carabinieri. La ventenne ricoverata in prognosi riservata

La drammatica immagine dell'auto dopo l'incidente (© Diario di Biella)

TRIVERO - Forse è stato un colpo di sonno, che poteva risultare fatale, a far perdere il controllo dell'auto ad una ragazza residente a Borgosesia. La corsa della ragazza (22 anni) è finita contro il muretto di una casa, in frazione Polto. I fatti sono dell'altra notte.

I fatti
L'impatto deve essere stato fortissimo, tanto che la ragazza è rimasta incastrata nei rottami dell'auto. Provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco del paese e di Biella, che l'hanno estratta dalle lamiere contorte e consegnata ai sanitari del servizio medico del "118». La giovane è quindi stata portata all'ospedale di Borgosesia, in prognosi riservata. Dai primi accertamenti la ragazza ha riportato la rottura del femore, oltre a diverse escoriazioni su tutto il corpo. Le sue condizioni sono quindi serie, anche se non pare in pericolo di vita. Sull'esatta dinamica dei fatti indagano i carabinieri che hanno effettuato tutti i rilievi del caso.