21 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Cronaca del Biellese

In auto ubriaco e con una spada da samurai

Un uomo residente a Valle Mosso, è incappato in un controllo dei carabinieri, che scoprono l'eccesso di alcol e l'arma. Quarantenne ne dovrà rispondere all'autorità giudiziaria

Pattuglia dei carabinieri (© Diario di Biella)

BIELLA - Aveva a bordo una spada da samurai lunga circa due metri, l'automobilista di Valle Mosso, A.M., 46 anni, incappato l'altra notte in un posto di controllo dei carabinieri.

I fatti
Inizialmente l'uomo ha cercato di bypassare la pattuglia dei militari, che l'ha poi bloccato fatti pochi metri. Sottoposto all'alcol-test, è pure risultato positivo per un valore di circa tre volte superiore al consentito. Ora è stato denunciato per porto abusivo di oggetto atto a offendere, seppure ha raccontato che la spada gli era appena stata regalata, e guida in stato di ebbrezza.