21 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Crevacuore

Incontro pubblico sulla galleria di Azoglio. «Riapertura solo in sicurezza»

Mercoledì 14 giugno, alle ore 21 al polivalente appuntamento tra amministratori e cittadini. Il presidente provinciale Ramella Pralungo fa il punto della situazione della viabilità in zona

CREVACUORE -  Il presidente della provincia di Biella Emanuele Ramella Pralungo, in accordo con il sindaco di Crevacuore Massimo Toso, e con il presidente dell’Unione montana dei comuni del Biellese Orientale Carlo Grosso, ha programmato un incontro pubblico con gli amministratori ed i cittadini della Valsessera per mercoledì 14 giugno, alle ore 21 al polivalente. La serata è stata organizzata per illustrare lo stato dell’arte e le azioni di intervento per la possibile riapertura della strada provinciale 235, a Crevacuore, a rischio frane e instabilità all'altezza della galleria di frazione Azoglio.

Parla il Presidente 
«Ritengo utile e doveroso – ha commentato Ramella Pralungo – incontrare amministratori e cittadini della Valsessera, perché siamo consapevoli dei disagi che la chiusura di questo tratto stradale comporta. Purtroppo non è stato e non è possibile procedere alla riapertura fino al termine degli interventi necessari perché abbiamo una relazione tecnica che ci certifica il permanere del rischio. Ed io di certo non ho intenzione di mettere a repentaglio la vita di nessuno. Voglio comunque rassicurare tutti, amministratori e cittadini, sul fatto che il sottoscritto ha sempre ben presente la Valsessera, come tutte le zone del territorio, e quello che è sicuro è che stiamo facendo di tutto per riaprire il prima possibile, ma devono esserci le condizioni di sicurezza».