19 agosto 2017
Aggiornato 15:00
Pallacanestro Biella

Confermato: Udom lascia l'Angelico

Il gm Sambugaro conferma la volontą del giocatore di esercitare la clausola e di andare via. La destinazione pare essere Verona: «Auguro a Mattia i migliori successi sportivi»

Mattia Udom in azione in campionato, contro Trapani (© Pallacanestro Biella)

BIELLA - A seguito delle notizie di mercato riportate in queste ore dagli organi di informazione, Angelico Pallacanestro Biella conferma la volontà dell'atleta Mattia Udom di esercitare la clausola di uscita dal contratto in essere con il club, in scadenza lunedì 10 luglio. L'ex ala rossoblù dovrebbe andare a Verona, che ha eliminato l'Angelico nei play off delle scorse serrimane.

Parla il general manager Marco Sambugaro
«Ho ricevuto nella serata di ieri la risposta sul futuro di Mattia Udom. Il suo agente mi ha comunicato che il giocatore preferisce abbracciare un altro tipo di progetto avvalendosi della clausola di uscita inserita sul contratto. L'anno prossimo non sarà più insieme a noi. Anche se i termini della clausola erano fissati ai primi giorni di luglio avevamo chiesto di ricevere una risposta in anticipo, così da poterci eventualmente muovere sul mercato in modo diverso e con migliori tempistiche. Ringrazio quindi l'agente di Mattia per averci dato in breve tempo una risposta definitiva. Non nascondo la delusione nel perdere il giocatore, in quanto speravo potesse completare a Biella il suo percorso di crescita iniziato con noi un anno fa e concluso con un bel miglioramento. Mattia ha lavorato sodo in palestra ma la sua crescita è stata frutto di un importante lavoro di squadra, svolto da coach Carrea e da tutto lo staff tecnico. Il dispiacere per questo addio non scalfisce però la determinazione della società nell'andare avanti e nel costruire il roster per la prossima stagione. Auguro a Mattia i migliori successi sportivi».