19 agosto 2017
Aggiornato 15:00
Auto

Concorso d’eleganza al Ricetto di Candelo

Il 9 luglio l’associazione «Motori e cultura biellesi» organizza il concorso d’eleganza «Al Ricetto di Candelo» 32 selezionate d'auto d'epoca sfileranno all'interno del borgo medievale si contenderanno il titolo di «best of the show»

Concorso d’eleganza al Ricetto di Candelo (© outcast85 - shutterstock.com)

CANDELO - Dopo il grande successo del 1° Concorso d’eleganza Villa La Malpenga dello scorso Luglio, l’associazione «Motori e cultura biellesi», con la collaborazione del club Auto Moto Storiche Alto Piemonte di Biella, organizza per il 9 Luglio prossimo il concorso d’eleganza al Ricetto di Candelo. Con il supporto del Comune, un ristretto numero di 32 selezionate auto d’epoca sfileranno all’interno del Ricetto di Candelo (Bi), una delle strutture fortificate medioevali di questo tipo meglio conservate in tutta Europa, che ha recentemente ricevuto l’ambitissima bandiera arancione da parte del Touring Club Italiano. Le auto partecipanti entreranno all’interno delle mura fortificate e prenderanno posto lungo le tipiche rue, strade lastricate con pietre di fiume che si snodano attorno alle abitazioni del borgo,per potere essere ammirate da pubblico. Verso metà mattinata la giuria, composta da grandi designers Ainternazionali quali: Aldo Brovarone, Ercole Spada,Paolo Martin, Piero Ottina e Guido Silli, potrà iniziare l’esame delle singole vetture.

Il concorso
Sin dalle prime iscrizioni si può prevedere un livello qualitativo molto elevato, dalle più anziane Isotta Fraschini, alle più recenti Ferrari degli anni ’60. Le auto prescelte verranno suddivise in quattro categorie rappresentanti diversi periodi storici e stilistici. Il pranzo riservato ai concorrenti verrà servito nelle tipiche ed elegantemente ristrutturate cantine  interne alle mura. Per le 15 è previsto l’inizio della sfilata. Le auto transiteranno di fronte alla giuria dove avverrà la premiazione della vincitrice di ciascuna categoria oltre alla vettura «best of the show». Insieme alle auto che partecipano al concorso di eleganza, lungo una rua a loro dedicata, prenderanno posto una ristretto numero di auto da Rally e da Corsa, anche queste selezionate per presentare al pubblico alcuni esempi importantissimi della storia delle competizioni. Il pubblico potrà votare quella che avrà considerato la più affascinante. La manifestazione si concluderà con l’uscita dell’ultima auto dalle mura ed i saluti di rito.