19 aprile 2019
Aggiornato 11:02
Cronaca

Pollone, giardiniere (ivoriano) mette in fuga un ladro

I fatti sono avvenuti a Pollone. Furto in un alloggio di Sagliano, invece. E a Biella un uomo denuncia lo smarrimento del portafogli con 500 euro. Indagano i Carabinieri.

POLLONE - Scavalca il muro di una villa, con l'intenzione di commettere un furto, e si trova davanti il giardiniere che lo mette in fuga. Una fuga talmente precipitosa, da fargli perdere persino una scarpa e la radio con cui si teneva in contatto con il complice all'esterno. È accaduto ieri mattina, giovedì 22 giugno, a Pollone.

I fatti
Il domestico 28enne, originario della Costa d'Avorio, si stava occupando dello spazio verde che circonda l'abitazione del suo datore di lavoro, un uomo di 44 anni, quando si è trovato improvvisamente davanti il malvivente. Senza pensarci un attimo gli si è avventato contro, facendolo scappare e riuscendo a strappargli una scarpa. Quando il padrone di casa è rientrato, lo ha subito avvertito e insieme hanno richiesto l'intervento dei carabinieri.

Altri furti
E sempre in tema di furti, da un alloggio di Sagliano è sparita una fede nuziale in oro bianco. Vittima del colpo, messo a segno dai soliti ignoti, una donna di 49 anni. A un 46enne di Pettinengo, invece, è sparito il portafogli che teneva nella tasca dei pantaloni, mentre si trovava in un locale pubblico di Biella. Dentro c'erano, oltre ai documenti, 500 euro in contanti.