17 giugno 2019
Aggiornato 12:30
Cronaca

Aereo precipita sul monte Mars

A bordo due persone che ora sono state portate all'ospedale di Ponderano. Si tratta di un ultraleggero. Forse un'avaria alla base dell'incidente. Immediati i soccorsi da vigili del fuoco e 118

BIELLA - Sono entrambe vive, e sono sottoposte attualmente ad accertamenti sanitari all'ospedale di Ponderano, le persone precipitate con il loro aereo questa mattina, lunedì 26 giugno, intorno alle 10, nel territorio del comune di Sordevolo. Il velivolo, un ultraleggero, stava sorvolando la zona del monte Mars, al confine tra Piemonte e Valle d'Aosta, quando il pilota ha registrato un'avaria. A quel punto ha tentato un atterraggio di fortuna, in una conca sopra alla Trappa. Ed è lì che l'apparecchio è stato avvistato dall'elicottero dei vigili del fuoco, poco dopo che era scattato l'allarme, mentre una squadra via terra andava sul posto. Il mezzo dei vigili del fuoco è decollato da Caselle.

Un altro momento dell'intervento dei vigili del fuoco

Un altro momento dell'intervento dei vigili del fuoco (© Vigili del fuoco di Biella)

I soccorsi
I due occupanti dell'apparecchio, provenienti dal Bergamasco, sono stati recuperati e portati al comando provinciale di via Santa Barbara, dove li attendeva un'ambulanza del 118. Le cause dell'incidente sono in fase di accertamento e saranno disposte dall'autorità giudiziaria e dall'Agenzia nazionale sulla sicurezza al volo.

Hanno partecipato ai soccorsi anche uomini e mezzi del 118

Hanno partecipato ai soccorsi anche uomini e mezzi del 118 (© Vigili del fuoco di Biella)