18 giugno 2019
Aggiornato 10:30
Muzzano

DocBimbi: fuori una... tappa

Visita guidata da Roberto Favario per i genitori e grande caccia al tesoro per i bambini, organizzata da Manuela Vinai e Giorgia Monetta. Prossimo incontro il 6 agosto da Campiglia a Sassaia

MUZZANO - Domenica scorsa il DocBi, grazie all'impegno di Emilio Sulis, ha proposto a Muzzano la prima tappa della decima edizione dell’iniziativa denominata DocBimbi, le semplici passeggiate per famiglie alla scoperta del Biellese, che ha visto un buon successo di partecipazione con una cinquantina di persone, tra le quali venticinque bambini.

L'itinerario seguito
La visita si è svolta con partenza dall'asilo «Aldisio e Bertola», lungo le stradine del paese, alla scoperta delle tracce della cultura locale tra cortili, stalle, alberi e leggende del passato. Il percorso ad anello ha raggiunto il Lavatoio Margone, la Stalla Morone, fino a Cortiglie, Cascina Nuova, per poi fare ritorno attraverso i prati della ridente regione Praggi.

Visita per gli adulti...caccia al tesoro per i bambini
I genitori sono stati accompagnati nella visita da Roberto Favario, mentre i bambini si sono divertiti con una caccia al tesoro e la fiaba della «Roccia delle Fate», grazie a Manuela Vinai e Giorgia Monetta. La giornata è stata allietata da due momenti di ristoro allestiti lungo il percorso, offerti dalla famiglia Morone e dalla famiglia Favario, con la merenda gratuita finale a base di succhi di frutta biologica e pane e miele biellese. Si sono oltretutto aggiunti gli spuntini offerti dal centro Incontri, la bella struttura di Muzzano che ospita abitualmente eventi e feste, grazie alla gestione guidata da Maria Teresa Milano.

Le gite continuano
La passeggiata si è svolta in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il centro Incontri, l'Associazione Biellese Apicoltori e i volontari della Fondazione dell’Asilo «Aldisio e Bertola», tra cui Valeria Janno, con il contributo di Banca Simetica. La prossima gita di DocBimbi si svolgerà il 6 agosto, nel cuore della Bursch, con la passeggiata da Campiglia a Sassaia.