20 aprile 2019
Aggiornato 20:30
Sicurezza stradale

Raffica di incidenti stradali nel Biellese

A Cavaglià un uomo è stato investito sulle strisce pedonali da un motociclista ed è finito in ospedale. Scontri anche a Sala e Castelletto. Su tutti i fatti indagano i Carabinieri.

BIELLA - Un uomo di 78 anni è finito in ospedale dopo essere stato travolto da un motociclista. È accaduto ieri, lunedì 26 giugno, a Cavaglià. L'anziano stava attraversando la sede stradale, nei pressi di un supermercato, sulle strisce pedonali, quando è stato centrato dallo scooter condotto da un 18enne, residente sempre in paese. Il giovane, finito a terra, se l'è cavata con qualche escoriazione medicata sul posto dall'equipe medica del 118, mentre per il 78enne si è reso necessario il trasporto all'ospedale di Ponderano. Avrebbe infatti riportato la frattura di un arto inferiore. Le cause dell'incidente sono al vaglio dei carabinieri che, nei giorni scorsi, sono intervenuti sul luogo di altri schianti.

Indagini dei carabinieri
A Sala Biellese un automobilista 22enne di Zubiena ha perso il controllo del mezzo, una Volkswagen Polo, finendo contro un palo dell'alta tensione. A Masserano scontro sempre tra una Polo, alla cui guida si trovava un 85enne di Valdengo, e la Mazda condotta da un uomo di 40 anni, residente in zona, mentre a Castelletto Cervo si è registrato un tamponamento tra la Fiat 600 di un 38enne del paese e la Nissan di un giovane di 30 anni, di Vercelli.