22 aprile 2019
Aggiornato 18:00
Occhieppo Inferiore

Concluso il 19° Simposio Internazionale di Arte Contemporanea

Terminato domenica scorsa al salone Polivalente. Il Simposio ha visto nei 12 giorni, dal 7 giugno a domenica, artisti di diversa provenienza lavorare e condividere con i cittadini

OCCHIEPPO INFERIORE - Si è concluso domenica 18 giugno il Simposio di arte contemporanea di Occhieppo Inferiore: una kermesse di 12 giorni, durante i quali artisti di diversa provenienza (Italia, Francia, Austria, Bulgaria, Messico, Iran) ospitati presso famiglie del paese, hanno lavorato nel grande atelier aperto del Polivalente. Molti sono stati i momenti conviviali, in cui i partecipanti hanno condiviso con residenti e visitatori cibo e spettacoli. Sabato l'ultimo evento, apericena e presentazione dei lavori del Simposio.

Il mural delle ragazze del liceo
Portato a termine anche il piccolo mural che alcune allieve del liceo artistico Sella, guidate dal pittore messicano José Luis Romo, hanno realizzato nei giardini pubblici accanto al Polivalente. Il gazebo vicino all'opera è stata oltretutto oggetto di un piccolo tentativo di furto, assente all'appello il telo che lo ricopriva, ritrovato più tardi dalle ragazze, nascosto tra i cespugli.

Durante il Simposio alcune ragazze del liceo artistico "Sella" hanno realizzato un mural

Durante il Simposio alcune ragazze del liceo artistico "Sella" hanno realizzato un mural (© Pro Loco di Occhieppo Inferiore)