10 dicembre 2019
Aggiornato 12:00
Cronaca

Mongrando, finisce fuori strada con l'auto: poi vaga per tutta la notte mentre i Carabinieri lo cercano

Giovane di Mongrando mette in allarme familiari e Forze dell'ordine. Viene trovato da un amico in stato confusionale e accompagnato al Pronto soccorso.

BIELLA - Carabinieri e vigili del fuoco sono stati impegnati tutta la notte nelle ricerche di un 25enne di Mongrando, scomparso dopo aver avuto un incidente con l'auto in paese. A ritrovarlo, all'alba, in stato confusionale è poi stato un amico, nei pressi di Zubiena. Tutto ha inizio ieri sera, giovedì 28 giugno, quando il ragazzo perde il controllo della sua Peugeot 206, che si ribalta e finisce fuori strada. I genitori non vedendolo rientrare, iniziano a cercarlo ovunque, coinvolgendo anche gli amici del figlio. Trovano il veicolo, lo cercano in zona, fino all'arrivo dei carabinieri. Sono momenti terribili, perchè si fa largo l'ipotesi che possa essere rimasto schiacciato sotto l'auto, che viene rimossa. Inutili i controlli fatti anche in ospedale, così viene avviato il protocollo delle ricerche. Il telefono cellulare risulta spento. L'ultima traccia porta però a Zubiena.

L'AMICO - Ed è verso la collina che, intorno alle 5 di questa mattina, il 25enne viene trovato da un amico mentre vaga in stato confusionale. Trasportato subito al pronto soccorso, le sue condizioni non sarebbero gravi. E ancora ieri, due donne di Occhieppo Inferiore sono rimaste lievemente ferite dopo essere finite, con una Ford Fiesta, in un dirupo a Graglia.