14 novembre 2018
Aggiornato 01:30

Biella: cerca di rubare 50 chili di rame, arrestato

Rumeno residente nel Torinese colto in flagranza di reato dai carabinieri di Salussola. Ora si trova agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.
La fabbrica dove è avvenuto l'arresto da parte dei Carabinieri
La fabbrica dove è avvenuto l'arresto da parte dei Carabinieri (Carabinieri)

BIELLA - E' stato arrestato, con l'accusa di tentato furto aggravato. Si tratta di un cittadino di nazionalità rumena residente nel Torinese, ma di fatto domiciliato a Cossato. All'uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari. Gli uomini in divisa l'hanno praticamente colto sul fatto, mentre tentava di portare via una cinquantina di chili di rame delle rete elettrica all'interno di uno dei capannoni di un'ex tintoria di Sandigliano in via Gramsci  131. L'autorità giudiziaria ha poi concesso gli arresti domiciliari.

Gli arnesi utilizzati dalla persona arrestata

Gli arnesi utilizzati dalla persona arrestata (© Carabinieri)

Gli arnesi utilizzati dalla persona arrestata

Gli arnesi utilizzati dalla persona arrestata (© Carabinieri)