14 novembre 2018
Aggiornato 02:30

Biella - Tour Eiffel in cinque giorni... con la bici

Sei amici festeggiano i loro 50 anni con un viaggio in bici di circa 800 km. Partenza questo sabato alle 8 dalla piazza del Duomo, 5 giorni 5 tappe fino ad arrivare a destinazione. Chi vuole può unirsi, anche solo per un tratto di strada.
Biella - Tour Eiffel in cinque giorni... con la bici
Biella - Tour Eiffel in cinque giorni... con la bici (Shutterstock.com)

BIELLA - Sei amici per quasi ottocento chilometri in bici, un viaggio fino a Parigi per festeggiare i loro cinquant’anni. Luciano «il Presidente», passista scalatore amante dei lunghi rapporti; Luca «Capitano», lui stesso ama definirsi ciclista completo, nel senso che su ogni terreno riesce a far uguale (e molta) fatica, solo a cronometro non succede, per il semplice fatto che non ci prova nemmeno; Paolo, «l’Ingegnere», novello monaco di Monza lo sventurato ha risposto all’invito del Capitano per questa avventura, ancora adesso si sta domandando il perché; Davide «the Body», sicuramente l’unico del gruppo che potrebbe fregiarsi del titolo di atleta, è l’uomo da battere (o da abbattere se andasse troppo veloce); Marco «il Coordinatore» è quello che ha tenuto le fila organizzative, è il classico ciclista che dice che non riesce mai ad allenarsi e poi alla prima salita lo incontri solo in cima; Lorenzo «Area 51» chiude il lotto, un alone di mistero lo circonda rispetto a quando e come trovi il tempo di allenarsi e presentarsi sempre in forma nelle occasioni che contano, ti sorprende e non molla mai, il cosiddetto «cagnaccio».

PROGRAMMA -  La partenza avverrà questo sabato alle 8 dalla piazza del Duomo di Biella e si concluderà dopo 5 tappe, di circa 150/170 chilometri l'una, sotto la Tour Eiffel. Si accettano adesioni, in particolare per la prima tappa, da tutti coloro che vorranno accompagnare i temerari anche solo per un pezzetto. Un furgone gentilmente offerto dal negozio Free Bike di Biella Chiavazza, sponsor tecnico dell’impresa, supporterà dal punto di vista logistico e garantirà l’eventuale assistenza. Si avrà la possibilità di seguire il team sulla pagina Facebook appositamente creata «Biella Parigi 50».