14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Migliorano le condizioni di Simone Vidale

Il ciclista era rimasto vittima di un grave incidente tra Salussola e Cerrione. I medici lo stanno risvegliando dal coma farmacologico.
Migliorano le condizioni di Simone Vidale
Migliorano le condizioni di Simone Vidale (Shutterstock.com)

BIELLA - Stanno lentamente migliorando le condizioni di Simone Vidale, il ciclista 51enne rimasto gravemente ferito, sabato primo luglio, tra Cerrione e Salussola. I medici del reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Ponderano lo stanno lentamente risvegliando dal coma farmacologico e, da indiscrezioni, pare che sia vigile e risponda agli stimoli. Per quello che riguarda l'incidente, dai primi accertamenti sembra che il 51enne, molto conosciuto negli ambienti sportivi, abbia affrontato, insieme a un conoscente, una discesa con una bici da corsa. In una curva, complice lo sterrato, avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo contro un cartello stradale. Inutile il tentativo di ripararsi il capo con un braccio. La velocità e l'imprevisto avrebbero fatto il resto. Da qui le diverse lesioni riportate sul corpo.

AMANTE DELLO SPORT - Simone Vidale è molto conosciuto a Vigliano, dove viene descritto come una persona seria, amante dello sport e sempre disponibile. Per questo, da sabato scorso, sono in tanti a fare «il tifo» per lui e a sperare di rivederlo presto a casa.