14 novembre 2018
Aggiornato 02:00

Sostegno: coppia ferita a causa del distacco di un masso

I due erano a bordo di un'auto che solo per caso non è stata centrata in pieno come avvenuto in passato per un simile episodio a Oropa. In corso gli accertamenti dei Carabinieri.
Automezzo dei Vigili del Fuoco
Automezzo dei Vigili del Fuoco (ANSA)

SOSTEGNO - Una coppia biellese, lui di 68 anni e lei di un anno più giovane, è rimasta ferita a Sostegno, a causa di un masso staccatosi dalla montagna e finito sulla sede stradale. A bordo di una Suzuki, i due stavano percorrendo via per Crevacuore quando, improvvisamente, si sono visti rotolare davanti la roccia. Il conducente, malgrado l'immediata frenata non è riuscito a evitare l'impatto. Per effetto dell'urto sia lui che la passeggera sono rimasti feriti. Soccorsi da altri automobilisti di passaggio, sono poi stati medicati sul posto dall'èquipe medica del 118.

CARABINIERI AL LAVORO - Ora sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri per capire la dinamica del distacco, che poteva avere esiti ben più drammatici se avesse centrato in pieno l'auto. Un simile episodio si era già registrato, un anno fa, lungo la strada che porta al Santuario di Oropa, a Biella. In quella occasione, un masso era finito su un'auto storica, che stava partecipando a un raduno in provincia, ferendo gravemente una donna di nazionalità elvetica.