14 novembre 2018
Aggiornato 07:00

Bike in Black di Valdengo, furto di Harley Davidson da 100mila euro

Dal capannone che ospita il punto vendita, specializzato nella commercializzazione di moto e accessori per Harley Davidson, sono state rubate 11 moto tra modelli nuovi e di proprietà di clienti della ditta; è stato inoltre svaligiato l'intero magazzino di accessori.
Undici moto rubate e magazzino svuotato, colpo grosso dei ladri alla Bike in Black di Valdengo
Undici moto rubate e magazzino svuotato, colpo grosso dei ladri alla Bike in Black di Valdengo (bikeinblack.it)

VALDENGO  - Ammonta ad almeno 100 mila euro, seppure la cifra esatta non è ancora stata calcolata, il danno subito da un'officina meccanica di Valdengo «visitata» l'altra notte, dai ladri. A prendere il volo, infatti, sono state una decina di moto Harley Davidson, vari caschi da motociclista, magliette, giubbotti e un computer. Ad accorgersi del furto è stato il responsabile del «Bike in black garage», un 56enne residente in provincia, che ha immediatamente richiesto l'intervento dei carabinieri. Dai primi accertamenti è emerso che qualcuno si è introdotto nei locali dopo aver forzato una finestra. Una volta dentro, ha aperto la strada ai complici che, e non potrebbe essere diversamente, devono essere arrivati sul posto con un camion.

COLPO SU COMMISSIONE? - Troppa la refurtiva, motociclette comprese, per essere caricata su semplici furgoni. Nessuno, però, nei dintorni ha visto o sentito rumori. Un colpo su commissione, non ci sono dubbi, messo a segno con una precisione a dir poco chirurgica. Le Harley Davidson sono le due ruote più conosciute, e maggiormente celebrate nelle pellicole cinematografiche dagli appassionati del genere. Ottime su strada, contano migliardi di estimatori in tutto il mondo. L'ipotesi è che adesso le undici moto sottratte nel Biellese possano essere in viaggio verso l'estero, dove potrebbero essere vendute sotto costo.