14 novembre 2018
Aggiornato 02:30

Escursionista precipita dal Colle della Mologna

Si tratta di una donna straniera di 60 anni ora ricoverata all'ospedale di Borgosesia per un trauma cranico. L'incidente è avvenuto oggi, per ragioni ancora da capire

BIELLA - Un'escursionista di origini straniere, di 60 anni, si trova ricoverata, da qualche minuto, all'ospedale di Borgosesia, dopo essere precipitata dal Colle della Mologna Grande. Stando a una prima, quanto sommaria ricostruzione, sembra che la donna oggi, domenica 16 luglio, sia scivolata, finendo in un avvallamento e battendo il capo. A dare l'allarme è stata la persona che si trovava con lei. Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi e sul posto sono giunte squadre del Soccorso alpino di Biella. I volontari hanno recuperato la 60enne che è stata trasportata con un elicottero del 118 all'ospedale di Borgosesia. Avrebbe riportato un trauma cranico, attualmente in via di valutazione. Seguiranno aggiornamenti.