16 novembre 2018
Aggiornato 02:00

Lavori alla Funicolare, addio a 20 posti auto

Aree riservate ai mezzi di servizio dell'impresa che sta allestendo il cantiere. I lavori dureranno da tabella, 192 giorni. Appuntamento per l'inizio del 2018
Lo spicchio di piazza De Agostini riservato al cantiere della Funicolare
Lo spicchio di piazza De Agostini riservato al cantiere della Funicolare (Diario di Biella)

BIELLA - Sono circa venti i posti auto di piazza De Agostini che, dalla mattina di martedì 18 luglio, sono riservati ai mezzi di servizio del cantiere della Funicolare. Uno spicchio della piazza-parcheggio, quello più vicino alla stazione di valle, resterà a disposizione delle due imprese (la Maspero di Mariano Comense e la Bonifacio di Candelo) che si occuperanno del restauro dell'intera struttura, un lavoro che durerà 192 giorni a partire dal via libera dell'Ustif, l'ufficio ministeriale che sovrintende alla sicurezza degli impianti a fune, che sta esaminando il progetto esecutivo. In realtà il cantiere è già stato consegnato e i primi interventi, quelli di smontaggio dell'esistente e di preparazione ai lavori veri e propri, cominceranno in questi giorni. L'ordinanza firmata dal comando di polizia municipale dispone il divieto di sosta temporaneo fino al 18 gennaio 2018. La stima per la riapertura della Funicolare rinnovata (e gratuita per i passeggeri) è proprio l'inizio del 2018.