14 novembre 2018
Aggiornato 01:30

I numeri dell'economia biellese nel 2016

Una breve sintesi dei dati forniti da Camera di Commercio e da Unione Industriale Biellese sullo stato dell'economia locale
I numeri dell'economia biellese nel 2016
I numeri dell'economia biellese nel 2016 (ANSA)

BIELLA - Si è tenuta nella mattina di Venerdì 21 Luglio la conferenza stampa, organizzata dalla Camera di Commercio di Biella e Vercelli in collaborazione con l'Unione Industriale Biellese, di presentazione dei principali dati economici del Biellese del 2016. La pubblicazione «Economia Biellese», l'annuario statistico provinciale che fotografa l'andamento economico e sociale del territorio laniero attraverso dati e approfondimenti, quest’anno giunge alla 21a edizione congiunta, frutto della collaborazione sinergica tra Camera di Commercio e Unione Industriale Biellese, che ha permesso di raccogliere, elaborare e diffondere in tutti questi anni i principali indicatori socio-economici del Biellese.

Qui sotto alcuni dati contenuti nella pubblicazione «Economia Biellese 2016».

CALO DEMOGRAFICO - La popolazione residente nel Biellese è di 178.551 unità, 93.053 donne e 85.499 uomini. Negli ultimi cinque anni il calo demografico è stato del 2,20% (circa -4.000 persone).

TASSO DI DISOCCUPAZIONE - Il tasso di disoccupazione nella nostra provincia è più basso rispetto alla media regionale e nazionale:

Italia  11,7%

Piemonte  9,3%

Biella  7,9%

IMPRESE E FORZA LAVORO - Le imprese registrate nel Biellese sono 18.281. La forza lavoro è composta da 73.004 unità che rappresentano il 65,20% della popolazione tra 15 e 64 anni.

SETTORI PRODUTTIVI - Le imprese biellesi sono suddivise nei seguenti settori:

Agricoltura  8,20%

Industria  13,00%

Commercio  22,70%

Costruzioni  15,80%

Turismo  6,70%

Altri servizi  28,90%

Non classificate  4,70%

FORMA GIURIDICA - Poco più della metà delle imprese biellesi sono rappresentate da ditte individuali, il 52%; le società di persone sono il 29% e quelle di capitali il 16%. Un 3% ha altre forme societarie.

IMPRESE DI GIOVANI - Le imprese appartenenti a giovani sotto i 35 anni sono 1.428

IMPRESE DI STRANIERI - Le imprese appartenenti a cittadini stranieri sono 1.070 (il 5,85% del totale).

TASSO DI SOPRAVVIVENZA - Il 39,40% delle nuove imprese chiude prima di aver superato i tre anni di attività, in linea con la media regionale, ma leggermente superiore rispetto alla media nazionale (37,60%).

NUMERO IMPRESE 2006-2016 - Il numero di imprese registra comunque un trend negativo nell’ultimo decennio: da 20.661 nel 2006 a 18.281 nel 2016 (- 11,50%).

ESPORTAZIONI BIELLESI - L’export biellese verso l’estero vale 1,76 miliardi di euro:

Europa  70%

Nord America  4,4%

Sud America  1,7%

Asia 21,4%

Africa  2,2%

Oceania  0,3%

Fonti: Istat, InfoCamere, U.I.B. e C.C.I.A.A. di Biella e Vercelli