14 novembre 2018
Aggiornato 01:00

I carabinieri soccorrono due anziane in difficoltà

Una si era allontanata da una casa di riposo e l'altra non ricordava più l'indirizzo di casa
Due anziane in fuga a Viverone e Rosazza
Due anziane in fuga a Viverone e Rosazza (ANSA)

I FATTI - I carabinieri sono intervenuti ieri, sabato 22 luglio, in soccorso di due anziane in difficoltà.

VIVERONE - La prima, di 81 anni, intorno alle 15 si era allontanata da una casa di riposo, di Viverone, eludendo la sorveglianza del personale. Immediatamente erano scattate le ricerche, in tutto il paese. Soltanto tre ore più tardi, l'anziana è stata notata da una donna, nei pressi di una cascina di Azeglio, che l'ha trattenuta fino all'arrivo della pattuglia. L'81enne, in buone condizioni di salute, è stata quindi riaccompagnata nella struttura da cui si era allontanata.

ROSAZZA - Poche ore più tardi e al 112 è arrivata una chiamata da Rosazza. Alcuni automobilisti avevano notato e soccorso una pensionata di 84 anni che vagava, in stato confusionale, in via Roma, con indosso soltanto un accappatoio e un paio di pantofole. Ai militari dell'Arma l'anziana ha detto di non ricordare più l'indirizzo di casa. In questa occasione è stato fatto intervenire un mezzo del 118, che ha trasportato l'84enne all'ospedale di Ponderano, dove è stata trattenuta per accertamenti.