21 agosto 2017
Aggiornato 21:30
Biella

La città diventa un cantiere: lavori da Chiavazza ad Oropa

Riprendono oggi i lavori sul ponte. Il Comune investirà quasi 2 milioni di euro. L'assessore Leone: «Speriamo nel meteo per finire prima i lavori»

Lavori in corso (© Diario di Biella)

BIELLA - Riprende oggi dal ponte di Chiavazza il piano asfaltature sulle strade della città. L’investimento sulla manutenzione ammonta a 1,8 milioni di euro a cui si sommano 500 mila euro già accantonati e pronti per essere investiti, non appena sarà completato l’iter amministrativo dei progetti.

LA CHIUSURA - Il ponte che collega le due sponde del torrente Cervo tra via Cernaia e via Milano resterà chiuso per un massimo di una settimana, così come la rotonda tra via Milano stessa e via Corradino Sella. «Ma contiamo, meteo permettendo - spiega l’assessore ai lavori pubblici Sergio Leone - di finire prima».

PER RIASFALTARE - Il cantiere si lega ai lavori già effettuati nelle scorse settimane in via Corradino Sella prima e nel primo tratto di via Milano poi. Proprio a Chiavazza si concentreranno molti degli interventi previsti da qui all’autunno: saranno riasfaltati un altro tratto di via Milano, quello dal semaforo di via Gamba all’incrocio con via Maglioleo, via Coda tra via Milano e via Firenze e via Gamba tra via De Amicis e piazza XXV Aprile.

I LAVORI - Il primo lavoro nella lista però dovrebbe essere il completamento di via Aldo Moro, risistemata solo a metà dopo gli scavi profondi dell’anno scorso per la posa di una nuova conduttura fognaria. In centro si interverrà anche su viale Carducci, tra via Marconi e viale Matteotti. Gli altri cantieri apriranno a Pavignano in piazza Don penna, in valle Oropa in via Favaro di Là, in collina in strada al Cimitero del Barazzetto e al Villaggio La Marmora in via Camandona, tra il civico 140 e l’incrocio con via Rosmini.

NON I PRIMI - Il piano di manutenzioni stradali del 2017 ha già visto interventi, oltre che in via Corradino Sella, in via Moro e in via Milano, in via Galliari, in via Cavour e in piazza Colonnetti mentre è ancora in corso la risistemazione di via Rosazza, che comprende non solo la ricubettatura ma anche interventi alle reti idriche, fognarie e internet.