16 novembre 2018
Aggiornato 03:00

Percorso artistico dal vecchio lanificio Botto

Nuovo appuntamento a offerta libera lungo il sentiero che da La Roggia si snoda verso Sagliano Micca. Sabato sera dalle 21 e domenica alle 17 attori e musicisti intratterranno i visitatori durante il percorso
Poesia e musica lungo il canale di Miagliano, nel giugno dello scorso anno
Poesia e musica lungo il canale di Miagliano, nel giugno dello scorso anno (Associazione Amici della Lana)

MIAGLIANO - Un fine settimana all’insegna della cultura e della meraviglia, con effetti speciali e pensieri legati alla luce e all’acqua, quello che Amici della Lana proporrà​ sabato 29 e domenica 30 luglio a Miagliano all’interno del programma Wool Experience realizzato grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, in collaborazione con ATL, Rete Museale Biellese ed Energie Rinnovabili srl. Con il patrocinio di Comune di Miagliano, Provincia di Biella e Regione Piemonte.

GLI ARTISTI - Attori e musicisti professionisti e che frequentano da alcuni anni il Lanificio, contribuiscono a rendere migliore il mondo con la loro arte, e per questo evento interverranno in un’affascinante reading di racconti, suoni, parole, poesia, danze, lungo il canale Poma. "Solo la bellezza ci salverà" e il bello vuole essere coltivato in questo angolo di Valle Cervo regalando momenti unici agli spettatori che interverranno.

ATMOSFERA MAGICA - La Roggia di Miagliano è un luogo molto speciale, non ancora scoperto dalla maggior parte dei biellesi e che ha un comodo sentiero che si snoda per quasi 1 km verso Sagliano Micca tra rododendri, f​elci​ e frescura​. Lungo questa strada attori e musicisti intratterranno il pubblico con storie e versi  offrendo ​alla fine, ​al canale che scorre lento e il cui potente getto alimenta la Centrale Idroelettrica, ​un dono poetico:​ un lumino galleggiante che accompagnerà i visitatori illuminando e regalando frasi e aforismi a chi lo coglierà lungo il percorso.

TEMA - La «voce dell’acqua» sarà la protagonista di questa serata e porterà emozioni e rivelazioni, ma anche ​alcune preziose opere realizzate da Laura Rossi che espone a Miagliano «Marionette appassionate» un percorso all’interno del teatro di figura. Si parte alle 21 dal Lanificio. Offerta libera.​

REPLICA - Il giorno dopo verrà riproposto in chiave diurna alle 17, sempre al Lanificio di via V.Veneto 2 a Miagliano. Con Noemi Garbo, Selene Villani, Erika Borroz, Simona Colonna, Manuela Tamietti, Elena Straudi, Fabio Banfo, Oliviero Cappellini e molti altri.Scene e marionette Laura Rossi

Simona Colonna

Simona Colonna (© Associazione Amici della Lana)

Mostra "Marionette appassionate"

Mostra "Marionette appassionate" (© Associazione Amici della Lana)

Noemi Garbo e Erika Borroz

Noemi Garbo e Erika Borroz (© Associazione Amici della Lana)